21 21°C

Tersatto (Trsat)

< >
Tersatto (Trsat) Tersatto (Trsat) Tersatto (Trsat) Tersatto (Trsat) Tersatto (Trsat) Tersatto (Trsat) Tersatto (Trsat)

Se c’è un posto “assolutamente” da visitare durante un soggiorno a Rijeka (Fiume), questo è sicuramente Tersatto. Questa parte della città situata sulla collina che domina Rijeka vi offrirà una vista indimenticabile su tutto il Quarnero.


Menzionato per la prima volta nel 799, Tersatto è un luogo ideale per fare una passeggiata, gustarsi un caffè e visitare i monumenti ivi presenti. Innanzitutto il Castello di Tersatto, risalente alla preistoria quando fungeva da osservatorio. Il suo aspetto odierno è da attribuirsi al suo ultimo proprietario, il conte Laval Nugent, che lo comprò nella prima metà del XIX secolo e lo ricostruì in modo tale da trasformarlo nel mausoleo di famiglia. 

 

A due passi dal castello si trova il santuario della Madonna di Tersatto, uno dei santuari più antichi della Croazia e, che nel giugno 2003 ricevette la visita anche di Papa Giovanni Paolo II. In sua memoria nel santuario fu eretto il monumento chiamato Santo padre, Pellegrino di Tersatto, opera dello scultore Anto Jurkić. La leggenda dice che il Santuario di Tersatto sia stato creato nel 1291 quando proprio qui apparve la chiesetta di Nazareth della sacra famiglia, portata dagli angeli. Già da sette secoli numerosi pellegrini da tutto il mondo visitano questo sito. Particolarmente solenni sono le celebrazioni organizzate il 15 agosto in occasione della festività dell'Assunzione di Maria. 

 

Sia il santuario che il monastero francescano sono collegati con il centro della città di Rijeka attraverso la scalinata di Petar Kružić costruita dall’omonimo generale croato nel 1531 e che ancora oggi ne porta il nome. 561 gradini che vi condurranno pian piano dal centro della città fino a Tersatto. 

 

Non mancate di visitare il parco di Tersatto creato nel periodo a cavallo delle due guerre mondiali secondo il progetto dell'architetto Zlatko Prikril e l’esperto di orticultura Josip Kulfanek, famoso per il suo utilizzo di piante autoctone e il rispetto del paesaggio naturale roccioso. Altrettanto suggestiva sarà anche la visita al cimitero.

 

Infine, Tersatto vi offrirà un’eccellente scelta di ottimi ristoranti. Approfittatene quindi per concludere la vostra visita o la vostra passeggiata con un piatto gustoso. 
  

 

Campus dell'Università di Rijeka

Oltre alle attrazioni che vi catapulteranno nel passato, Tersatto ha anche una parte più giovane. In ogni senso. Qui troverete infatti il nuovo Campus Universitario che sta pian piano attirando un numero crescente di facoltà in un unico luogo, a tutto vantaggio della qualità della vita studentesca a Rijeka. Si tratta di un luogo di ritrovo, un luogo dove si acquisiscono conoscenze e si aprono nuove possibilità. Entrate liberamente e percorrete le passeggiate e il viale e visitate gli edifici per assaporare il ritmo della vita universitaria.

 

Il Castello di Tersatto

Oltre a una vista mozzafiato, nel Castello di Tersatto troverete anche una mostra permanente, una galleria d’arte e una caffetteria. Nel corso dei mesi estivi sarà possibile godersi concerti serali, spettacoli teatrali o sfilate di moda all’aperto.

 

La cappella Votiva

All’interno del santuario della Madonna di Tersatto anche la Cappella Votiva merita senz’altro una visita. La ricchezza di questo tesoro è la dimostrazione dei suoi poteri miracolosi e della gratitudine dei credenti nei confronti della Madonna di Tersatto. Qui si potranno ammirare anche i preziosi doni dei governatori della famiglia Asburgo, ovvero i candelieri di Leopoldo e l’aquila bicipite dorata e ricoperta di gemme donata da Carlo V. Aquila che rappresenta,tra l’altro, il simbolo della città di Rijeka.