Il look urbano di Rijeka, l'ampia via centrale, il porto nel centro della città, i ricchi edifici austroungarici e gli stabilimenti industriali servirono da ispirazione allo scenografo del famosissimo cartone animato "Baltazar" mentre creava la città di Baltazar. Proprio questo ambiente era perfetto per il professor Baltazar e per le peculiari  soluzioni dei problemi dell'uomo semplice. Anche se fu creato dal 1967 al 1971, questo cartone animato è diventato intramontabile e ha fatto divenire immortale anche la sua protagonista, la Rijeka (Fiume) animata.

Il personaggio animato del professor Baltazar è uno dei personaggi cinematografici più conosciuti di quelli creati in Croazia. Il suo ideatore iniziale ed autore principale era Zlatko Grgić. L'idea delle storie sul bonario e sciocco professore era sostenuta dalla casa di produzione "Jadran film". Nella creazione di 59 episodi, filmati tra il 1967 e il 1971, Grgić fu aiutato da un gruppo di autori. Uno dei principali era Zlatko Bourek, il cui compito era la creazione artistica della città immaginaria in cui vive Baltazar. Un professore insolito aveva bisogno di un'altrettanto insolita città. Bourek aveva detto che, per la maggior parte, proprio Rijeka gli servì come modello per la creazione di una città del genere. Quali sono i suoi ricordi sui giorni della creazione del famoso professore?

"Al tempo sono stato più volte a Rijeka e mi ha sempre e ripetutamente stupito come una città estremamente popolare. Con la sua ampia via principale e i grandi, belli ed antichi edifici su di essa affacciati; con il porto proprio lì vicino e alla cui fine potete vedere un'immensa nave di ferro. Tutto questo dona a Rijeka un aspetto quasi irreale che andava benissimo per la nostra idea di Baltazar-city".

Bourek ricorda inoltre che l'industria fiumana dava da vivere a molti operatori che lavoravano credendo in una vita migliore. "Questo era perfetto per Baltazar, un personaggio che aveva il compito di risolvere i problemi del piccolo uomo. Anche la pescheria di Rijeka, piena di abitanti e di folla, per Bourek era altrettanto stimolante. Il mare nel porto servì come base per l'episodio sull'alpinista che si innamorò del mare.

Anche ai fiumani a volte può sembrare di vivere in una città insolita. Le enormi gru da carico nel porto che innalzano i loro bracci sopra gli edifici residenziali. I binari ferroviari che brontolano proprio vicino al palazzo aristocratico. Gli edifici dall'architettura continentale sono affacciati direttamente sulla costa.

Baltazar, che vive in una città proprio come Rijeka, è amato dai bambini di tutte le parti del mondo. I film su di lui furono trasmessi in: Norvegia, Svezia, Finlandia, Danimarca, Italia, Paesi Bassi, Portogallo, Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda, Iran.